Urologia



Visita Urologica

  • dr. Francesco Carparelli
  • dr. Carlo Daniele
  • dr. Vincenzo Pegoraro
  • dr.ssa Lorella Spisani


Ecografia dell’Addome (Apparato Urinario)

  • dr. Francesco Carparelli
  • dr. Carlo Daniele
  • dr.ssa Lorella Spisani

 

 

INFORMAZIONI 


L’Urologia è il settore della Medicina che si occupa dello studio, prevenzione, diagnosi e terapia, medica o chirurgica, delle malattie dell’apparato urinario, inteso in senso lato. 
Per ragioni soprattutto anatomiche, nell’apparato urinario si distinguono le “alte vie urinarie” (reni e ureteri, uguali in uomo e donna) dalle “basse vie urinarie”, diverse nei due sessi. 
Per contiguità e continuità sia anatomica che funzionale, le basse vie urinarie sono intimamente connesse con l’apparato genitale per cui nella donna la patologia delle “basse vie” viene di solito trattata dal ginecologo. 
L’urologo propriamente detto cura lo studio delle “alte vie urinarie” in entrambi i sessi, condividendo questo campo di interesse con il nefrologo (vedi voce Nefrologia), e delle “basse vie” dell’uomo interessandosi anche di prostata, pene e testicoli, integrando così l’urologia con l’andrologia e interessandosi di problemi quali le malformazioni genitali infantili (del pene e dei testicoli), l’impotenza, il criptorchidismo (mancata discesa dei testicoli), il varicocele e l’infertilità (vedi voce Andrologia). 
Pertanto, oltre le malattie renali di interesse chirurgico (calcolosi, tumori e malformazioni) e quelle vescicali (cistite, poliposi), l’urologo segue con particolare interesse le malattie della prostata, dalla ipertrofia benigna adenomatosa al carcinoma prostatico, seconda causa di morte dell’uomo per tumore. 
Per entrambe queste malattie è possibile una diagnosi sufficientemente precoce sottoponendosi annualmente a una visita specialistica urologica con eventuale ecografia e a un semplice esame del sangue chiamato PSA. 


Informativa estesa sull'uso dei cookies